fast ItaliAdsl Accesso Home  

Tariffe telefoniche per clienti Residenziali e MyPhoneCard

menu
space
Home
space
Preventivo
space
Aiuto
space
Copertura
space
Reset
space
Mappa sito
space
Contatti
space

fast   Cerca
 




iNUM

ADSL
ADSL Satellitare
Wi-fi
voip
voip
hardware
opzioni adsl
domini
Assistenza
Assistenza

chiama


Il tuo IP è registrato: 54.224.230.51

Ti piace il servizio ?

 


   
   
   
 
 
 
 

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

ai sensi del Decreto Legislativo 22 maggio 1999, N. 185
"Attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza"

1) I prodotti e i servizi Italiadsl sono distribuiti da Evo s.r.l.

2) Il prezzo di prodotti e servizi è escluso di IVA. Solo il traffico telefonico è inclusivo di IVA.

3)
Le spese di consegna, qualora ve ne fossero, variano in base al tipo di spedizione scelta dal cliente come riportato nell'apposita tabella riportata in calce ed includono tutti i costi accessori (imballaggi, spedizione, ecc.).

4)
Le modalità di pagamento si possono effettuare:

A) in unica soluzione con Carta di credito, PostePay, Bonifico, Bollettino Postale
B) con pagamenti mensili attraverso addebito su Carta di credito nominativa e con Carte di Credito prepagate (tipo PostPay) alle seguenti condizioni:
- ItaliAdsl offre in esclusiva la possibilità di stipulare contratti ADSL e servizi accessori anche ai possessori di Carta di Credito Prepagata Ricaricabile.
In caso di acquisto di servizi a mezzo di Carta di Credito Prepagata Ricaricabile verrà richiesto un deposito cauzionale pari ad Euro 80,00 Esente Iva Art. 10 DPR 633/72.
Tale importo verrà restituito al cliente al momento della naturale rescissione del contratto, ovvero nel caso in cui questa avvenga di comune accordo fra concedente e contraente e nel caso in cui, da parte del contraente, non ci sia alcuna posizione debitoria.
C) Ogni giorno 1 del mese (primo del mese) deve essere disponibile la somma adeguata al pagamento del canone.
Se la somma adeguata non è disponibile entro il 1° giorno del mese verrà eseguito un tentativo di addebito al giorno sulla carta di credito fino al 5° giorno del mese in corso.
Qualora la somma dovesse non essere disponibile entro il 5° giorno del mese verrà applicata una penale di € 5,00 per spese bancarie e di gestione.
Dal 11° giorno del mese, se ancora non fosse stato possibile addebitare il canone per mancanza di fondi sulla carta di credito, verrà sospesa l'erogazione dei servizi e verrà richiesto l'importo dovuto maggiorato di ultertiori € 15,00 per il ripristino linea.
Qualora al 30° giorno sussista ancora una pendenza contabile, i servizi verranno terminati e la pratica verrà passata all'Ufficio Legale per il recupero del credito e di eventuali danni.

5)
Il cliente ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento della email di conferma ordine inviando comunicazione scritta indirizzata alla sede della Società erogante mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, facsimile, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. Qualora sia avvenuta la consegna del bene fisico il consumatore è tenuto a restituirlo alla Società erogante entro dieci giorni lavorativi dalla data del ricevimento del bene. Le uniche spese dovute dal consumatore per l'esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione del bene a Evo S.r.l. Se il diritto di recesso è esercitato dal consumatore conformemente alle disposizioni, Evo S.r.l. rimborserà le somme versate dal consumatore gratuitamente entro trenta giorni dal ricevimento della raccomandata per l'esercizio del recesso.

6) Recesso contratto.
Nel caso in cui siano trascorsi i dieci giorni dalla stipula del contratto il cliente può recedere secondo le disposizioni del Decreto Legge 31.01.2007 n. 7 con modificazioni dall'Art. 1 Legge 02.04.2007 senza pagare alcuna penale. Trascorsi i 10 giorni si può sempre recedere senza pagare alcuna penale ma in questo caso si dovranno pagare solo le "spese giustificate" (come indicato nel Decreto Bersani) quantificate fin d'ora con un importo pari ad Euro 50,00 + Iva. Tale aggravio è giustificato dalle incombenze procedurali e dalle spese che deve sostenere il fornitore del servizio in caso di chiusura contratto. Il cliente può disdire il suo contratto in due modi: 1) a scadenza naturale del contratto, inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno, almeno 30 giorni prima della data di rinnovo automatico; 2) a scadenza anticipata rispetto alla scadenza del contratto, inviando sempre una raccomandata con ricevuta di ritorno, con preavviso di almeno 90 giorni. La richiesta dovrà pervenire entro la fine del mese che precede quello per cui si vuole la chiusura. La comunicazione dovrà indicare il codice cliente, i dati dell’intestatario e quale tipo di cessazione si richiede.

7)
L'ordine verrà preso in carico entro 24 ore e l'attivazione delle linee DSL sarà fruibile entro 30-45 giorni lavorativi a partire dal giorno in cui l'ordine verrà "perfezionato". Oltre tale termine il cliente sarà informato e potrà chiedere il rimborso delle somme eventualmente già corrisposte per il pagamento della fornitura. Generalmente attivazione delle linee DSL avviene entro 10 giorni lavorativi dal "perfezionamento" dell'ordine.
L'ordine è considerato "perfezionato" nel momento in cui il Cliente invia tutte le sue informazioni tramite tramite il sito web e riceve conferma a video. In ogni caso il Cliente deve inviare a Evo S.r.l. il fax del contratto debitamente compilato e firmato (e timbrato in caso di aziende) unitamente a un documento di identità e alla fotocopia della carta di credito (entrambe le facciate) da addebitare.

8)
I costi delle connessioni DSL sono da intendersi come costi mensili.

9) I costi degli IP statici sono da intendersi come costi mensili.

10) I costi della Tassa "No Telecom" sono da intendersi come costi mensili.

11) I costi di attivazione e i costi per la prima installazione del nuovo cavo solo dati denominato "Opzione No Telecom" sono da intendersi come costi Una Tantum.

 

Ministero Comunicazioni
ItaliAdsl è un Operatore Autorizzato dal Ministero delle Comunicazioni.
ItaliAdsl è un marchio di proprietà EVO srl.

 

Torna sù Torna sù MAPPA DEL SITO        

  

 

ADSL
Adsl Business
Soluzioni Business
Adsl per Privati
Adsl "solo dati"
Opzione "No Telecom"
Cambiare fornitore
 
OPZIONI ADSL
IP statico
Fast packet
Personal assistance
 
WIFI
Wifi Abbonamento
Hotel Wifi
Camping Wifi
WiFi Partner
Wifi Subito
Wifi Free
Wifi Locali
Wifi Municipal
Wifi Scuole
 
UTILITA'
Verifica copertura
Certificato copertura
Test velocità
Analizzatore bolletta
Banners pubblicitari
TELEFONIA
Prova gratis il voip
Taglia Bolletta Telecom
Tariffe
Chiamare
Chiamare e ricevere
Portabilità numero
Adattatore voip ATA
Banda addizionale voce
Ricarica online
Scarica Softphone SipLite
Carte telefoniche
Chiamata con Numero di Accesso
Chiamata CallBack
Chiamata Spot Telefonico
Chiamata da Web per aziende
iNUM international
 
HDSL
Hdsl Business standard
Hdsl Business long distance
Costi attivazione Hdsl
 
HARDWARE
Modem router
Centralino piccola media impresa
Centralino industriale
 
HELP
Assistenza helpdesk
Password dimenticata?
Come si acquista?
Scarica file per Supporto remoto
Risposte pronte
 
MODULISTICA PRONTA
Documenti pronti per vari usi
 
 
PAGAMENTI RAPIDI ONLINE
Pagamenti vari con carta Credito
 
ALTRI SERVIZI
Firma Digitale
Posta certificata
Domini internet
Numeri verdi
SMS da web
 
CONDIZIONI GENERALI
Modalità e costi ADSL
Condizioni d'acquisto
Informativa Privacy
Tempi di attivazione
 
GIFT CARD
Carta regalo
 
ADSL GRATIS
Si, con noi è possibile
 
FACEBOOK
Fenomeno Facebook
 
AREA NUOVI INVITATI
Autoattivazione
 
AREA CLIENTI
Accesso area riservata
Seguire gli ordini
Modificare dati personali
 
AREA PARTNER
Attivazioni
Accesso area riservata
 
JOB
Cerchiamo rivenditori
Social Commerce 2.0

Paga con carta di credito


ItaliAdsl è un marchio Evo S.r.l.
- P.IVA 02939170797 - Contattaci

Autorizzazione Ministero Sviluppo Economico e Comunicazioni EVO S.r.l. è un Operatore di Comunicazione Autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico iscritta all' "Elenco delle società autorizzate ad offrire servizi di comunicazione elettronica ai sensi del Decreto legislativo 259/2003 a cura della Direzione generale dei Servizi di Comunicazione Elettronica e di Radiodiffusione". Link al sito del Ministero.
E' buona norma assicurarsi che l'Operatore con cui si stipula un contratto sia in regola con le autorizzazioni ministeriali.